Home Calcio Probabili formazioni di Roma-Udinese

Probabili formazioni di Roma-Udinese

58
0

La 29^ giornata di Serie A si chiude all’Olimpico con la sfida tra Roma e Udinese. I giallorossi sono reduci dal ko di San Siro contro il Milan, mentre l’Udinese ha perso in casa contro l’Atalanta nonostante un super Kevin Lasagna. Diretta Sky Sport Serie A, telecronaca di Maurizio Compagnoni e Lele Adani, a bordocampo Paolo Assogna e Angelo Mangiante. Calcio d’inizio alle 21.45.

Fonseca in conferenza stampa ha ammesso che la squadra è scesa di condizione rispetto all’andata, ma è consapevole di poter riprendere una corsa anche in chiave Champions. Parecchie le novità di formazione: squalificati Pellegrini e Veretout, si va verso il ritorno dal 1′ di Villar, titolare della nazionale U21 spagnola. Aveva già esordito contro il Cagliari, giocherà in coppia con Cristante. Diawara non è al top, parte dalla panchina. Non ci sarà difesa a 3, che Fonseca ha provato, ma terrà il modulo con la coppia centrale formata da Mancini e Smalling e Bruno Peres e Kolarov sulle corsie esterne, più freschi perché non hanno giocato a San Siro. Dietro Dzeko ci sarà Pastore perché Mkhitaryan è reduce da due partite di fila e viene preservato per la sfida di domenica contro il Napoli. Carles Perez favorito su Under, la cui condizione non soddisfa al momento l’allenatore.

ROMA (4-2-3-1) Probabile formazione: Mirante; Bruno Peres, Mancini, Smalling, Kolarov; Villar, Cristante; Carles Perez, Pastore, Kluivert; Dzeko.

Udinese, torna De Paul

La doppietta di Lasagna contro l’Atalanta ha dato una scossa all’attacco dei friulani che non trovava più di una rete in un singolo match dal 19 gennaio. Kevin sarà affiancato dall’ex Okaka, cresciuto nelle giovanili della Roma. A centrocampo si rivede Rodrigo De Paul, che ha scontato la squalifica. Al suo fianco ci sarà Jajalo. Sulla corsia di sinistra ballottaggio Zeegelaar-Sema.

UDINESE (3-5-2) Probabile formazione: Musso; Nuytinck, Ekong, Samir; Stryger-Larsen, Fofana, Jajalo, De Paul, Zeegelaar; Lasagna, Okaka.

Fonte: Sky Sport