Home Calcio Pjanic, star con la valigia

Pjanic, star con la valigia

98
0

“Poco tempo da perdere e molto da andare a vincere”, scrive il (prossimo) giocatore del Barça sul suo profilo, che intanto però resta un perno bianconero. E insegue scudetto e Champions

Un caso unico no, ma molto raro, sicuramente sì. Dopo l’ufficializzazione del suo trasferimento al Barcellona, Mire Pjanic ha già salutato tifosi e il mondo Juve con una lunga (e commovente) lettera postata sul suo Instagram: leggila qui.

IL PRECEDENTE (A PARTI INVERTITE)

A parti invertite, la Juve ufficializzò l’acquisto di Ramsey dall’Arsenal l’11 febbraio 2019. Il gallese da aprile in poi saltò gran parte della stagione, non per “colpa” di quel cambio di maglia eh, ma per via di un grave infortunio al bicipite femorale superato solo ad agosto quando già indossava la maglia bianconera. Tornando invece al “caso” Pjanic la domanda, tra i tifosi, sorge spontanea: “Il trentenne Mire continuerà a lottare o tirerà indietro la gamba per preservarsi col Barcellona?”. Fughiamo ogni dubbio: il numero 5 bianconero è, prima di tutto, un professionista. E come tale si comporterà nei prossimi mesi. Probabilmente non ce n’era bisogno, ma è stato lo stesso Pjanic a suonare la carica nel suo lungo messaggio social: “Alla fine è molto semplice: indossa questa maglia come una seconda pelle, dai sempre tutto e, non sbaglierai mai. Ora però abbiamo poco tempo da perdere e molto da andare a vincere fino al termine delle stagione”, ha scritto lui. Più chiaro di così?

Fonte: Gazzetta.it