Home Basket Luka Doncic, Pascal Siakam e non solo

Luka Doncic, Pascal Siakam e non solo

176
0

LUKA DONCIC | Primo nelle votazioni dopo 10 giorni dall’inizio della selezione, il n°77 sloveno sta giocando una stagione da MVP, polverizzando ogni tipo di record per un under 21. Le sue giocate hanno portato Dallas ai vertici della Western Conference: già l’anno scorso qualcuno parlava di una sua possibile convocazione, questa volta davvero non ci sono dubbi

PASCAL SIAKAM | Uno dei giocatori più migliorati tra i giocatori più migliorati della storia NBA, diventato il punto di riferimento di una squadra che ha perso per strada Kawhi Leonard, ma vuole onorare il titolo appena vinto. Un talento da 25 punti, 8 rimbalzi e quasi 4 assist di media con il 39.2% dall’arco: tutti massimi in carriera, per un talento che merita l’All-Star Game

TRAE YOUNG | Atlanta non vince mai, ma le sue medie stagionali sono clamorose – tanto da averlo portato al primo posto tra le guardie più votate della Eastern Conference. Ben 28.5 punti e 8.3 assist a referto: cifre clamorose per un tiratore letale con i piedi oltre l’arco. La sfida a distanza con Luka Doncic potrebbe continuare anche all’All-Star Game…

RUDY GOBERT | La sua assenza tra 10 lunghi più votati a Ovest ha fatto discutere, ma Rudy Gobert sa di poter scalare posizioni grazie al voto di giornalisti e colleghi: non essere entrato tra gli All-Star lo scorso anno è stata già una scelta discutibile, questa volta invece potrebbe essere la volta buona

BAM ADEBAYO | Il miglior lungo della Eastern Conference al pari di Joel Embiid, uno dei giocatori più migliorati dell’anno e un talento fisico e tecnico secondo a pochissimi: Bam Adebayo viaggia a 15.6 punti, 10.5 rimbalzi, 4.6 assist, 1.4 recuperi e 1.3 stoppate a partita. Tantissime cose utili, oltre alla difesa e a una maturità difficile da trovare in un giocatore che ha ancora enormi margini di miglioramento

Fonte: Sky Sport