Home Motori Formula 1 Gran Turismo 2: le 5 auto italiane mai più apparse nella serie

Gran Turismo 2: le 5 auto italiane mai più apparse nella serie

176
0
1 dicembre 2019 Gran Turismo 2 ha compiuto 20 anni. Secondo capitolo della serie racing in esclusiva PlayStation, è stato il “primo amore videoludico” per molti appassionati di motori grazie alle oltre 600 auto incluse, più del doppio rispetto al primo Gran Turismo.
In questo articolo abbiamo selezionato 5 auto italiane che sono incluse in GT2 ma che, successivamente, non sono più apparse nella serie. Ve le ricordate tutte?

Alfa Romeo 145 2.0 QV 1998

La sostituta dell’Alfa Romeo 33 prodotta a Pomigliano d’Arco arrivò su GT2 nella sua versione più performante: la 145 2.0 TwinSpark Quadrifoglio Verde.

Pur non brillando nel videogioco per le sue performance, la 145 più spinta erogava 150 CV e scattava da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi; il 16 valvole 4 cilindri aspirato aveva due candele per cilindro, alberi di bilanciamento, fasatura variabile delle valvole e un collettore di aspirazione variabile, tutto a vantaggio della spinta ai medi regimi.

Più bassa di 10 mm rispetto alla versione standard la 145 Quadrifoglio Verde era dotata del sistema ABS ma non del controllo di trazione; una sportiva quasi del tutto analogica. Probabilmente inserita per rimpolpare il roster di vetture incluse nel gioco, questa Alfa Romeo non è sicuramente rimasta nella memoria dei videogiocatori di Gran Turismo 2.

Fonte: Automoto.it