Home Motori Moto Gp Formula 1, GP Portogallo: tutte le statistiche di Portimao. Tripla cifra per...

Formula 1, GP Portogallo: tutte le statistiche di Portimao. Tripla cifra per Hamilton?

81
0

Ci siamo: primo “match ball” per Hamilton, lanciatissimo verso il traguardo delle 100 pole in carriera, sarebbe il primo ad arrivare in tripla cifra. Ripercorriamo le pole più significative nella carriera di Lewis.

Ci siamo: primo “match ball” per Hamilton, lanciatissimo verso il traguardo delle 100 pole in carriera, sarebbe il primo ad arrivare in tripla cifra. Ripercorriamo le pole più significative nella carriera di Lewis.

Nel 2019 fa 90

In un 2016 in cui Hamilton registra 12 pole, è ovvio che la decina successiva arrivi nello stesso anno: la 60^ pole è Brasile 2016, con vittoria a seguire.

Il ritmo è impressionante: 16 gare dopo, in Malesia nel 2017, Hamilton tocca quota 70, mentre ne impiega altre 22 per arrivare a 80. Siamo nel 2018 e per passare da 80 a 90, Lewis ci mette un po’ più di tempo.

La sua 90^ pole è infatti Ungheria 2020 dopo un 2019 che lo vede mettere a segno “solo” 5 pole, scontando il super-motore Ferrari. Libero da questo ostacolo, Hamilton mette a segno 10 pole nel 2020 e si presenta a quota 98 all’inizio del 2021.

Nella carriera di Hamilton ci sono anche delle pole “speciali” che non coincidono necessariamente con una pietra miliare.

Fonte: Sky Sport – Sky.it