Home Basket NBA, Tracy McGrady e Jermaine O’Neal futuri agenti

NBA, Tracy McGrady e Jermaine O’Neal futuri agenti

78
0
LAS VEGAS - JUNE 24: In this handout image supplied by the Sports Dream Foundation, Tracy McGrady and Jermaine O'Neal attend Celebrity Basketball's "Old School vs. New School" Poker Tournament on June 24, 2006 in Las Vegas, Nevada. (Photo by Steve Spatafore/Sports Dream Foundation via Getty Images)

Uno ha giocato 18 stagioni nella NBA indossando per la maggior parte del tempo il n°7 sulla maglia, l’altro si è esibito per gran parte della sua carriera con il n°1 sulle spalle: per questo ora Jermaine O’Neal e Tracy McGrady hanno scelto di chiamare “Seven1 Sports Group” l’agenzia di rappresentanza che hanno deciso di aprire assieme, e che già a partire dal Draft 2021 vuole competere con i colossi del settore (dalla Klutch Sports di Rich Paul alla Excel Sports fino ad arrivare a BDA Sports). I due ex campioni NBA condividono un percorso in parte simile, entrambi arrivati nella lega direttamente dal liceo, entrambi capaci di crescere all’interno della lega tanto da vincere (in anni consecutivi) il premio di giocatore più migliorato e poi raggiungere il top della loro professione (6 presenze all’All-Star Game per O’Neal, una di più per McGrady). Ora, secondo quanto riportato dalla firma del New York Times Marc Stein, una nuova avventura da condividere assieme, quella di imporsi come agenti NBA: sarà O’Neal a sostenere (già il prossimo gennaio) il test richiesto dall’associazione giocatori per ottenere la licenza, mentre McGrady abbandonerà il suo ruolo di analista televisivo per ESPN per dedicarsi alla nuova carriera come co-proprietario e consulente della nuova agenzia. I due ex campioni hanno definito “una missione” la nuova avventura da affrontare assieme: “Non pensiamo di avere la bacchetta magica ma allo stesso tempo non pensiamo ci siano nel settore altri professionisti con la nostra esperienza, per il livello di successo che siamo riusciti a raggiungere nel corso della nostre carriere ma anche per gli alti e bassi che entrambi abbiamo dovuto sopportare”, ha dichiarato Tracy McGrady, aggiungendo: “Faremmo un disservizio ai giovani talenti se non mettessimo il nostro bagaglio di esperienza — unito alla nostra passione — al loro servizio”.

Fonte: Sky Sport – Sky.it