Home Altri sport Auguri Federica, Regina di Coppa

Auguri Federica, Regina di Coppa

99
0

C’è solo l’imbarazzo della scelta per ipotizzare come Federica Brignone festeggerà i suoi 30 anni… su un palco a ritmo di Hip Hop? O al mare facendo surf o kite? Oppure sul fondo di qualche lago a eliminare la plastica lasciata in giro da chi non ha capito che il mondo va rispettato e mantenuto pulito? Chi lo sa…sbirceremo sui suoi social per saperlo e potremmo anche scoprire che Fede ha passato il giorno del suo compleanno allenandosi dalla mattina alla sera perché lei è fatta così: non si ferma mai. E’ stato questo il segreto dei suoi 30 anni di crescita costante e graduale, a parte qualche stop forzato a causa degli acciacchi. Lei ha sempre lavorato con ostinazione e volontà e il regalo più bello se lo è fatto da sola perché ha vinto la Coppa del mondo assoluta, impresa mai riuscita a nessuna atleta italiana prima di lei.

Nell’anno dei suoi 30 la maturità è totale.

Federica Brignone si conosce alla perfezione come atleta e come persona. Non è più la ragazzina che nel 2011 a Garmisch, a soli 20 anni, vinse la medaglia di bronzo in gigante quasi a sorpresa. Quello fu un exploit, poteva essere un inizio, ma la campionessa valdostana doveva imparare ancora molte cose di sé e del mondo. Da allora sono passati quasi 10 anni, un lungo percorso che ha visto Federica impegnarsi con un unico e solo obiettivo: diventare una sciatrice polivalente, fare tutte le gare e se possibile di più. Pochi ci credevano, in tanti l’hanno guardata come se venisse da un altro pianeta. Lei ha fatto parlare i risultati.

In 10 anni un crescendo armonioso di top ten, podi e vittorie: dal gigante verso la discesa, il super g e la combinata. Un unico tallone d’Achille: il maledetto slalom che ancora oggi la infastidisce, ma non le dispiace. Ci vorrebbe solo più tempo per allenarsi anche fra le curve strette.  Poco importa. Si guarda avanti forti dei risultati.

39 podi, 15 vittorie (in gigante, super g, discesa e combinata), 1 bronzo olimpico e 1 bronzo mondiale. Nel 2019 si è aggiudicata la classifica della Coppa del mondo di combinata, ma quest’anno ha fatto il botto: Coppa generale, Coppa di combinata e Coppa di gigante, seconda nella standing del Super g e terza in quella di discesa.

C’è molto da festeggiare, non solo i 30 anni. Auguri Fede.

Fonte: Sky Sport – Sky.it